Snorkeling: 30+ Cose Da Sapere

Sergio Atzori
Sergio Atzori
Tabella dei Contenuti
5
(39)

1. Cosa è lo snorkeling?

Lo snorkeling è uno sport acquatico molto diffuso e molto emozionante che consiste nel guardare la vita sott’acqua con una maschera e un boccaglio, restando sulla superficie. È uno sport semplice e adatto a tutti a tutte le età.

2. Cosa significa fare snorkeling?

Fare snorkeling significa stare sulla superficie dell’acqua a faccia in giù utilizzando maschera e boccaglio per ammirare le meraviglie dell’ambiente sommerso.

Il significato della parola snorkeling va ricondotto alla parola inglese “snorkel” che significa boccaglio/aeratore, il tubo che si utilizza che prespirare con il viso immerso nell’acqua.

Lo scopo dello snorkeling non è nuotare velocemente ma osservare gli scenari e la vita dei pesci.

3. Quanto è difficile fare snorkeling?

Fare snorkeling è molto facile e divertente. Se sei un neofita affidati all’esperienza di una guida che ti condurrà nei posti più belli per fare snorkeling e ti fornirà tutte le informazioni necessarie per fare questa attività in sicurezza. Sarà un’esperienza davvero piacevole!

4. Perchè fare snorkeling?

Lo snorkeling è un’attività rilassante che consente di ritrovare e rafforzare il contatto con la natura. Questo sport acquatico si pratica in acqua e risveglia le “sensazioni dimenticate” che abbiamo sperimentato prima della nascita.

5. Che attrezzatura serve per fare snorkeling?

L’attrezzatura minima necessaria per fare snorkeling è composta da maschera, boccaglio, pinne e palloncino di segnalazione, potrebbe essere utile anche avere una muta corta (shorty).

  • la maschera: componente fondamentale dell’attrezzatura da snorkeling che consente di vedere sott’acqua;
  • il boccaglio: tubo di gomma o plastica che serve per respirare con la faccia immersa nell’acqua;
  • le pinne: consentono di muoversi agilmente in acqua come un pesce, le pinne offrono una resistenza all’acqua che consente di avanzare con meno fatica;
  • la muta: in relazione alla latitudine e al periodo dell’anno puoi usare una muta corta – shorty – o una muta lunga per non sentire freddo;
  • il palloncino di segnalazione: per segnalare la presenza in acqua e, all’occorrenza, come sostegno al galleggiamento.

 

🏆 TIP
La muta generalmente non è obbligatoria ma è davvero molto utile:

1. per proteggersi dalla dispersione di calore corporeo;

2. come sostegno al galleggiamento;

3. per proteggere il corpo in caso di urti accidentali.

 

Anche se fa caldo non fare snorkeling senza la muta

6. Perchè serve la maschera per vedere sott'acqua?

Hai mai provato a mettere la testa sott’acqua nella vasca da bagno tenendo gli occhi aperti? Non si vede molto bene! Quindi la domanda giusta è “Perchè sott’acqua si vede sfocato?

Sott’acqua si vede sfocato perchè i nostri occhi hanno bisogno dell’aria per vedere bene, gli occhi funzionano così!

L’utilità della maschera è proprio di frapporre un piccolo spazio di aria tra i nostri occhi e ciò che guardiamo sott’acqua, senza questo spazio i nostri occhi non mettono a fuoco.

7. Come si usa la maschera?

Questo è un punto di fondamentale importanza perchè se la maschera non è adeguata si fa più fatica.
Prima di iniziare a fare snorkeling è importante:

  1. Provare la maschera: poggia la maschera sul viso (senza posizionare il cinghiolo sulla nuca) e inspira aria con il naso. Se la maschera resta adesa al tuo viso e non cade significa che si adatta bene alla conformazione del tuo viso. È quella giusta!

 

2. Regolare il cinghiolo: non deve risultare nè troppo stretto nè troppo largo, nel dubbio meglio largo. Spesso si pensa che sia meglio stringere molto per evitare che entri acqua nella maschera invece più stringi il cinghiolo e più entra acqua. Se lo stringi troppo inoltre sul viso ti rimmarrà per qualche minuto un vistoso segno che ricalca la maschera.

🏆 TIP

Ricorda che più stringi il cinghiolo della maschera e più acqua entra!

 

3. Mettere l’antiappannante: devi sapere che quando usi la maschera il vetro si appanna quindi non si vede nulla, ecco perchè è necessario fare un trattamento antiappannante. Prima di bagnare la maschera è necessario mettere della saliva sulla parte interna del vetro e spalmarla bene, in gergo si dice 😜 “sputare la maschera”. Questa operazione può sembrare ripugnante ma è davvero molto utile per evitare che la maschera si appanni.

🏆 TIP
MOLTO IMPORTANTE la maschera deve essere asciutta quando esegui l’operazione antiappannamento,

In commercio esistono anche degli spay antiappananti per la maschera ma nulla funziona meglio della saliva.

8. Posso tenere gli occhiali da vista per fare snorkeling?

Non ci sono maschere che si possono indossare con gli occhiali da vista, se hai problemi di vista puoi indossare le lenti a contatto.

Considera che se il tuo problema è lieve (non hai quindi gravi problemi di vista), molto probabilmente non avrai alcuna difficoltà a vedere perché il fattore di correzione dell’acqua tende a far vedere le cose più vicine del 25% e più grandi del 30% circa. Ecco perchè i pescatori dicono di aver pescato pesci enormi!

🏆 TIP

Se in futuro ti appassionerai potrai acquistare maschere con lenti graduate con il fattore di correzione adatto alle tue necessità.

9. Perchè serve il boccaglio per fare snorkeling?

Il boccaglio consente di respirare comodamente restando sdraiati sulla superficie dell’acqua senza dover sollevare continuamente la testa per prendere aria. Fare snorkeling senza boccaglio è davvero scomodo.

10. Come si usa il boccaglio per fare snorkeling?

Il boccaglio per fare snorkeling deve essere comodo e di dimensione adeguata alla bocca. Gli aeratori da bambino non sono adatti agli adulti e vice versa. Un boccaglio troppo grande fa venire i crampi alle guance, un boccaglio troppo piccolo è scomodo e lascia entrare acqua.

Dopo aver trovato un boccaglio di dimensioni adeguate è necessario controllare che i peduncoli – i dentini – sul morso dell’aeratore siano intatti. Questi peduncoli sono necessari per posizionare correttamente il boccaglio in bocca e per non far entrare acqua.

Il corretto utilizzo dello snorkel prevede mordere delicatamente i peduncoli sul morso – serrandoli con i denti senza stringere troppo – poi cingere con le labbra la parte circostante per sigillare. “Bocca a pesce”

11. Si può respirare sott'acqua con lo snorkel?

Lo snorkeling si fa nuotando in superficie a faccia in giù con pinne, maschera e boccaglio. Quindi il boccaglio serve per respirare sott’acqua restando in superficie. Per scendere in profondità sott’acqua è necessario utilizzare erogatore e bombola, ma questa attività è diversa dallo snorkeling.

Snorkeling: 30+ Cose Da Sapere

12. Perchè servono le pinne per fare snorkeling?

Le pinne servono per muoversi come un pesce perchè la resistenza che offrono all’acqua consente di avanzare con meno fatica.

 

🏆 TIP

Quando si fa snorkeling si deve procedere con calma per vedere tutto e assaporare al meglio l’esperienza. Se vai veloce perdi la maggior parte del divertimento!

Snorkeling: 30+ Cose Da Sapere

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 5 / 5. Vote count: 39

No votes so far! Be the first to rate this post.

Sergio Atzori
Sergio Atzori

Hai delle domande su questo articolo o delle foto da pubblicare?
Lascia un tuo commento qua sotto.

2 commenti
  1. Luana

    04/03/2022

    Posso prenotare per il 7 luglio? Non siamo mai venuti in Sardegna e non vediamoci l’ora

    • Main

      04/03/2022

      Certo, individa l’escursione che preferisci e invia un messaggio privato all’organizzatore del tour

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

 / 

Accedi

Invia messaggio

Preferiti