Sardinia Mountains: Limbara Sequoias

Sequoie Vallicciola Monte Limbara Sardegna
Sergio Atzori
Sergio Atzori
Table of Contents
4.9
(10)

In Sardegna ci sono le sequoie monumentali, è proprio vero. Nel parco di Vallicciola sul monte Limbara gli alberi più fotografati che attirano indubbiamente l’attenzione di tutti sono gli splendidi esemplari di sequoia.

Sequoie monumentali in Sardegna

Le sequoie in Sardegna si vedono a Vallicciola, un delizioso borghetto montano sulla sommità del massiccio del Limbara. Le sequoie altissime che abitano il monte nel territorio di Tempio Pausania sono alberi monumentali davvero maestosi che sfiorano i 40 metri di altezza. Piantati all’inizio del secolo scorso, custodiscono da tempo il bosco di Vallicciola; un’area verde di incomparabile bellezza, un bosco sempreverde ben curato e manutenuto.

Per la varietà di specie presenti e per la particolare biodiversità rilevata questa zona è un’area SIC: il Sito di Importanza Comunitaria Monte Limbara. Questo sito è ricompreso tra i comuni di Tempio Pausania, Calangianus, Berchidda e Oschiri e arriva sino al lago Coghinas.

Le sequoie di Vallicciola che dimorano sul monte Limbara sono inserite nell‘elenco degli alberi monumentali censiti dal Corpo Forestale e per questo godono di particolare protezione.

Una zona che merita una visita in ogni stagione dell’anno.

Sergio

Trascorri una giornata nel cuore della Gallura per scoprire la Sardegna montana, inconsueta, nascosta e stupefacente.

Vallicciola, Sardegna in montagna

A real bosco monumentale attrezzato. La zona dove si trovano le sequoie è un’area attrezzata perfetta per trascorrere una giornata al fresco e ripararsi dalla calura estiva. Nel bosco di sequoie sono presenti tavoli per pic nic, piccoli ruscelli attraversati da ponti di legno fatti a mano, staccionate che accompagnano nel percorso e anche una piccola zona votiva.

Una scena bucolica che esula dalle situazioni abituali che si sperimentano in Sardegna e nella vicina Costa Smeralda. Un posto dove non c’è folla e dove si può trascorrere una giornata nel verde in compagnia della natura, nel silenzio e sicuramente al fresco. Al limitare del parco è presente un albergo recentemente ristrutturato il Vallicciola Monte Limbara Nature Hotel per gli amanti delle passeggiate e del relax. All’ingeresso del parco si trova anche La Baita, un grazioso chiosco con bar e piccola ristorazione dove è possibile assaggiare gustosi prodotti locali.

Read also  Panoramic Sea Views: 6 Places to Discover

In quest’area naturale sono presenti percorsi di trekking e splendidi percorsi da fare in mountain bike.

La vetta della Gallura: monte Limbara

A protezione e controllo delle verdeggianti colline Galluresi svetta il monte Limbara, terza vetta dell’isola, sicuramente una delle zone montane più apprezzate della Sardegna. Il massicico del Limbara vanta rocce granitiche scolpite dal vento dai colori incantevoli, ruscelli, sorgenti e boschi dalla fitta vegetazione che danno riparo alle molte specie animali che popolano la zona.

Dalle vette del monte Limbara – e dalla più alta Punta Sa Berritta 1.362 m – si gode di un panorama a trecentosessanta gradi, si domina la Gallura con la Costa Smeralda, il Golfo di Olbia con Tavolara e Capo Figarithe Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena con le sue isole. Una veduta aerea emozionante del nord Sardegna dalla vetta più alta di Gallura sino addirittura alla Corsica.

La vetta del monte supera i 1.300 metri sul livello del mare, questo consente di trovare varie fasce climatiche con vegetazione che va dagli arbusti della macchia mediterranea, alle piante tipiche della Sardegna sino ai grandi alberi di montagna. Tra la moltitudine di specie vegetali che popolano il monte Limbara si trovano distese di quercie come i lecci e le sughere, la roverella e fresche pinete. Tra tutte le presenze vegatali spicca in particolare la Rosa del Limbara, una peonia tento rara quanto bella. Tra gli esponenti del regno animale si trovano l’aquila, la poiana, il falco, cinghiali, lepri e conigli, donnole, martore; una vera e propria riserva naturale.

Uno dei cantieri storici e più antichi dell’Ente Foreste della Sardegna si trova proprio sul monte Limbara dove sono stati effettuati interventi di rimboschimento e ripopolati pini, cedri e abeti.

Vetta del Limbara con vista panoramica: cosa vedere

  • Chiesetta Santa Maria della Neve
  • Punta Sa Berritta
  • Bunta Balistreri
  • Stazione NATO Ex Base Americana

Le sequoie censite in Italia

Questi meravigliosi alberi monumentali si possono trovare in alcune regioni d’Italia. Nella penisola le sequoie posizionate più a sud si trovano appunto in Sardegna, in Basilicata, in Calabria e in Sicilia.

Read also  Disney's Little Mermaid on the Beaches of North Sardinia

Oltre alle famose sequoie del monte Limbara, altrettanto visitate sono quelle che si trovano in Trentino Alto Adige, Lombardia, Piemonte, Liguria, Emilia Romagna e Toscana. Sono segnalate anche alcune popolazioni in Friuli Venezia Giulia, Valle d’Aosta, Liguria e Molise.

Most Popular
Another way?

You can see everything from above or... from the water

Sequoie americane, alberi altissimi

Le sequoie giganti sono alberi perenni considerati tra i più grandi al mondo perchè in condizioni ottimali possono raggiungere oltre i 100 metri di altezza e oltre 15 metri di diametro del fusto.

Le sequoie sono originarie delle zone boschive del nord america, hanno tronchi che si slanciano nel cielo come a ricordare un colonnato. La corteccia è scura tendente al rosso, aromatica e profumatissima, la chioma è rigogliosa. Molto famose sono le sequoie che si trovano in Sierra Nevada e in generale nei grandi parchi americani, specialmente in California e nel Sequoia National Park.

Cosa vedere nei dintorni delle sequoie

La Valle della Luna di Aggius
Se decidi di fare una gita nel cuore della Gallura per vedere il monte Limbara, durante il percorso fermati a fotografare le rocce della Valle della Luna di Aggius. Lasciati stupire dalla bellezza di questi massi modellati da tutte le forze della natura.

Nuraghe Izzana
Nei pressi della rocce della Valle della Luna di Aggius puoi anche vedere il maestoso edificio nuragico Izzana considerato il nuraghe più grande di Gallura che si trova ai confini dei territori comunali di Tempio Pausania e Aggius

La città di Tempio Pausania
Il delizioso borgo di Tempio Pausania merita certamente una visita, in ogni periodo dell’anno. La capitale della Gallura e del sughero è una città con meravigliose rocce granitiche, ricca di storia e chiese medievali.

Nuraghe Izzana Vicino Aggius
Nuraghe Izzana vicino Valle della Luna di Aggius
Sergio Atzori
Sergio Atzori

Do you have questions about this article or photos to publish?
Leave your comment below.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

 

 / 

Sign in

Send Message

My favorites