fbpx

Avvistamento Delfini Golfo Aranci

Le migliori attivitĂ  su YepSea che effettuano il tour avvistamento delfini a Golfo Aranci

Domande Frequenti

Avvistamento Delfini a Golfo Aranci

Siamo sicuri che vedremo i delfini durante la gita?

A Golfo Aranci i delfini sono di casa, la colonia risiede stabilmente nelle acque della baia e vive in assoluta libertĂ . Proprio perchĂ© vivono liberi, non in un delfinario, non è possibile garantire al 1000‰ di vedere i delfini. Generalmente vengono avvistati 9 volte su 10 quindi l’avvistamento è davvero molto probabile.

 

Posso partecipare attivamente all’avvistamento delfini?

Magari durante il tour ti sarĂ  chiesto di guardarti intorno per aumentare le possibilitĂ  di avvistarli, 4 occhi vedono meglio di 2, 6 meglio di 4. In questo caso scruta attentamente la superficie del mare e scandagliando bene vedrai che spunterĂ  una pinnetta, quando meno te lo aspetti. Quando accadrĂ , anche se sarĂ  il tuo primo istinto, non metterti ad urlare “l’ho visto“, “eccoli sono lĂ “, segnalalo al comandante che dirigerĂ  verso il punto di avvistamento, ad una velocitĂ  congrua e rispettando le distanze per non infastidirli o spaventarli.

 

Da dove parte l’escursione per vedere i delfini di Golfo Aranci?

Il tour prevede l’avvistamento della colonia di delfini che vive nella acque antistanti il paese di Golfo Aranci. I porti di partenza delle escursioni sono diversi, puoi scegliere di partire da Golfo Aranci, dalla spiaggia di Sos Aranzos, Baja Aranzos, da Olbia o da Poltu Quatu vicino Porto Cervo.

Ecco i tour consigliati di avvistamento delfini nelle vicinanze:

Avvistamento Delfini Seawatching Da Golfo Aranci  (10 minuti di navigazione dal potenziale sito di avvistamento)

Avvistamento Delfini da Sos Aranzos Golfo Aranci (10 minuti di navigazione dal potenziale sito di avvistamento)

Aperitivo Su Peschereccio e Avvistamento Delfini Da Golfo Aranci (10 minuti di navigazione dal potenziale sito di avvistamento)

Figarolo e Capo Figari in Gommone da Sos Aranzos (10 minuti di navigazione dal potenziale sito di avvistamento)

Snorkeling a Figarolo con Avvistamento Delfini da Olbia (20-25 minuti di navigazione dal potenziale sito di avvistamento)

Avvistamento Delfini & Snorkeling da Poltu Quatu (20-25 minuti di navigazione dal potenziale sito di avvistamento)

 

Quanto dura il tour di avvistamento delfini?

La durata della gita è variabile in relazione alla tipologia di escursione che scegli e dal porto di partenza. Generalmente l’attivitĂ  dura qualche ora.

Prenota il tour che preferisci

 

Quanto costano i biglietti per vedere i delfini?

I prezzi della gita sono variabili in relazione al mezzo nautico su cui si svolge, alla durata e alla distanza del porto di partenza. Generalmente i prezzi dei biglietti per avvistamento delfini si aggirano intorno a qualche decina di euro, con tariffe ridotte per bambini ed infanti.

 

Quanto tempo prima devo prenotare l’attivitĂ ?

I biglietti si esauriscono in fretta perchĂ© l’avvistamento delfini è un’attivitĂ  molto richiesta. Ti suggeriamo di prenotare il prima possibile per assicurarti un posto a bordo.

 

La gita è adatta a tutti?

Questo tour è adatto a tutte le etĂ , è perfetto per famiglie con bambini, gruppi di amici, coppie, single o viaggiatori solitari. Puoi scegliere la tua tipologia di escursione e decidere se desideri prenotare una barca in esclusiva oppure prenotare un biglietto e condividere questa esperienza con altri viaggiatori. Ti suggeriamo di controllare nella sezione “informazioni importanti” di ciascuna attivitĂ  in modo da scegliere la gita ed il fornitore piĂą adatti alle tue esigenze.

Prenota il tour che preferisci

 

Cosa vedremo durante la gita?

L’escursione prevede un tour della baia di Golfo Aranci e un passaggio nei pressi dell’impianto di acqua-cultura. Durante l’esperienza generalmente è possibile ammirare l’isoletta di Figarolo con la sua natura selvaggia, gli uccelli che la popolano ed i suoi mufloni. Se le condizioni meteo-marine lo consento vedrai anche le falesie di capo figari, Sa Mama Chiatta, il Portone e talvolta è possibile spingersi fino all’anfiteatro naturale.

 

I delfini sono pericolosi?

I delfini sono animali simpatici e pacifici, tuttavia sono mammiferi come noi, quindi le femmine sono molto protettive nei confronti dei loro cuccioli e quando fiutano un potenziale pericolo diventano molto “nervose”.

 

Si può fare il bagno con i delfini?

Non è possibile fare il bagno con i delfini. Durante questa esperienza potrai fare il bagno nelle baie piĂą belle di Golfo Aranci ma non ti sarĂ  consentito fare il bagno durante l’avvistamento per la tua sicurezza e per quella dei delfini.

 

Qual è l’abbigliamento consigliato?

Ti consigliamo di portare con te un costume da bagno e un asciugamano per fare il bagno durante le soste. Se lo ritieni porta con te anche un maglioncino in relazione all’orario in cui scegli di effettuare il tour di avvistamento.

 

Posso portare animali a bordo?

Dipende dal tipo di tour che scegli. Per molti operatori gli animali sono graditi ospiti a bordo, purchĂ© siano educati. Spesso i cani abbaiano quando vedono i delfini perchĂ© ne sono molto molto incuriositi. Ti consigliamo di controllare nella descrizione della singola attivitĂ  oppure di utilizzare i filtri selezionando la voce “animali ammessi”.

Guarda le escursioni avvistamento delfini con animali ammessi


Il tour di avvistamento delfini

Da anni Golfo Aranci è internazionalmente conosciuto, oltre che per la sua bellezza, per la presenza di una colonia stanziale di delfini che popola le acque antistanti il paese. Golfo Aranci è un delizioso borgo di pescatori situato nel nord est della Sardegna, a pochi chilometri a nord di Olbia ed è facilmente raggiungibile in auto o con i mezzi pubblici.

 

Il tour è adatto a tutti, ha una durata variabile di qualche ora e si svolge a bordo di un gommone o di una barca, in alcuni casi anche su di un peschereccio appositamente attrezzato. Con pochi minuti di navigazione si raggiunge la zona dell’impianto di itticoltura situata al centro del golfo dove generalmente si possono avvistare i delfini affaccendati nelle loro attivitĂ  quotidiane.

 

La colonia è stanziale e naturalmente vive in assoluta libertĂ  pertanto l’avvistamento non può essere garantito al 100% perchĂ© i delfini non accettano appuntamenti :-) tuttavia il 90/95% percento delle volte vengono avvistati e regalano emozioni uniche ❤️

 

Gli operatori presenti sul territorio che propongono questo tipo di escursione sono molti e offrono esperienze diverse, così come i porti che puoi scegliere per la partenza: Golfo Aranci, Sos Aranzos, Olbia, Poltu Quatu. Il costo dell’esperienza generalmente è di qualche decina di euro, naturalmente la tariffa varia in relazione alla durata della gita e al mezzo nautico su cui viene effettuata. Scegli quella preferisci tra le proposte disponibili.

 

Il territorio di Golfo Aranci

Il territorio di Golfo Aranci include un Sito di Interesse Comunitario della Sardegna, il SIC Capo Figari e Isola Figarolo. La zona speciale di conservazione è un’area naturale particolarmente rilevante e protetta dalla rete Natura 2000.

 

Isola di Figarolo

Durante l’escursione è possibile ammirare la natura incontaminata che caratterizza l’Isolotto di Figarolo. Sull’isola nel cuore del golfo vivono alcuni mufloni che spesso si affacciano sulle scogliere per sgranocchiare gli appetitosi cespugli di macchia mediterranea salati dal mare. In estate l’isola si popola anche di numerosi aironi cenerini che si riposano sui crinali in attesa di ripartire per il loro viaggio migratorio. Questi maestosi uccelli, che possono raggiungere anche 1 metro di altezza, sono visibili sulla sommitĂ  delle scogliere e sulle boe di delimitazione dell’impianto di pescicoltura, e creano uno scenario incredibilmente suggestivo.

 

Capo Figari

Durante i tour di avvistamento delfini inoltre si possono ammirare le imponenti falesie calcaree di Capo Figari, le cui bianche scogliere composte da rocce modellate da acqua e vento offrono riparo a una moltitudine di animali. La fauna di questo Sito di Interesse Comunitario – area SIC – infatti è piuttosto varia, tra i maggiori esponenti il muflone, il cinghiale, la volpe, la lepre, la testuggine, il gabbiano corso e il gabbiano reale, il falco pellegrino, la berta minore, l’uccello delle tempeste, il cormorano e il marangone dal ciuffo.

 

Anche la flora tipica della macchia mediterranea è particolarmente ricca e degna di nota. Tra gli esponenti presenti piĂą noti si ammira il mirto, il ginepro, l’olivastro, il leccio, il corbezzolo, il cisto, l’elicriso, l’erica, la lavanda e il rosmarino, il lentisco, giunco ed euforbia.

 

ParticolaritĂ  e curiositĂ  sui delfini di Golfo Aranci

Veniamo ora a qualche notizia curiosa. I delfini che generalmente è possibile vedere a Golfo Aranci sono tursiopi, anche conosciuti come “delfini dal naso a bottiglia”. Il famoso e indimenticato Flipper era del genere Tursiope. I delfini sono mammiferi marini quindi trascorro nell’acqua tutta la loro vita e vi svolgono le attivitĂ  quotidiane come allevare la prole, dormire, mangiare, giocare. In acqua si accoppiano, partoriscono e allattano continuando a respirare aria e mettendo il “naso” di tanto in tanto fuori dall’acqua. I delfini hanno quindi i polmoni e risalgono in superficie, generalmente ogni 5 minuti, per respirare.

 

A tal proposito una curiositĂ  interessante è che i delfini fanno riposare metĂ  cervello alla volta, quindi per il sonno utilizzano prima un emisfero cerebrale e poi l’altro, questo probabilmente è necessario per controllare appunto il sistema di respirazione. I delfini hanno un vero e proprio “linguaggio” comunicano tra di loro con fischi e usano i famosi “click” per localizzare eventuali prede oppure ostacoli sul loro percorso.

 

Probabilmente ti stai anche chiedendo se i delfini sono pericolosi. In generale sono animali pacifici e giocherelloni ma le femmine, come tutte le mamme mammifero, tengono molto ai loro cuccioli. Se le femmine dovessero intuire la presenza di un pericolo per loro piccoli potrebbero diventare aggressive, come tutte le mamme del mondo. Qualcuno dice che questi mammiferi marini possano anche essere piuttosto gelosi.

 

Qualche numero sui delfini di Golfo Aranci

La comunità di delfini a Golfo Aranci è piuttosto numerosa, tuttavia d’abitudine questi mammiferi vivono in piccoli gruppi composti da 2-3 fino a 10 esemplari, generalmente femmine e cuccioli. I maschi tendono ad essere solitari o vivere in alleanza e tendono a raggiungere il gruppo solo in alcuni periodi.

 

Qualche altro numero sui delfini:

  • i delfini si riproducono ogni 2/3 anni e partoriscono in acqua un cucciolo, figlio unico, che poi vivrĂ  con la mamma, le zie e i cugini per qualche anno;
  • la durata della gestazione di un delfino è di circa 12 mesi, i cuccioli nascono in acqua e hanno un cordone ombelicale;
  • i cuccioli vengono allattati fino all’etĂ  di circa 18 mesi, restano poi vicini alla mamma fino a circa 4 anni;
  • la velocitĂ  che possono raggiungere nel nuoto arriva fino a circa 30 Km/h;
  • i delfini hanno i polmoni come noi, il tempo di apnea dei mammiferi marini è piuttosto variabile, va da qualche minuto fino a qualche ora (nel caso dei capodogli);
  • questi delfini hanno i denti (circa 100-120 denti) e si nutrono di pesci, cefalopodi (polpi, calamari e seppie) e crostacei.

 

I principali pericoli che minacciano i delfini

I delfini possono vivere in alcuni casi anche più di 50 anni, tuttavia nella loro vita incontrano molti pericoli e il tasso di mortalità infantile è piuttosto elevato. Tra le principali minacce troviamo:

  • la pesca intensiva che depaupera i mari
  • le reti da pesca
  • le eliche delle imbarcazioni
  • l’inquinamento incluso quello acustico
  • le malattie

 

Progetto il Golfo dei Delfini

Al fine di proteggere queste meraviglie e di preservare il loro delicato ecosistema è fondamentale mantenere una condotta responsabile in ogni fase dell’avvistamento per la massima salvaguardia ed incolumità degli esemplari. Per questo molti operatori hanno scelto di aderire volontariamente ad un codice etico di condotta che rende l’attività di avvistamento delfini dolphin & eco-friendly.

 

Il progetto “Il Golfo dei Delfini” promosso da Worldrise e Friend of the Sea delinea un codice di condotta che rende l’attivitĂ  sostenibile ed è basato sulle linee guida internazionali adattate alla realtĂ  locale del golfo.

 

Gli operatori che vi aderiscono sono adeguatamente formati per fornire informazioni sull’ecologia e sui delfini. Tra le best practice di un avvistamento responsabile sono inclusi il mantenere una distanza di sicurezza, ridurre la velocità dei mezzi nautici, non fare il bagno con i delfini, non dare loro cibo per non interferire con la loro vita in natura e non trasmettere loro malattie.

 

Durante l’avvistamento effettuato con gli operatori aderenti al progetto viene inoltre promossa l’educazione e la sensibilizzazione dei turisti verso queste splendide creature. Vedi la lista completa degli operatori certificati nell’ambito del progetto Il Golfo dei Delfini

 

Prenota il tuo posto per tour avvistamento delfini su yepsea.com