fbpx

Potrebbe interessarti anche:

 

Vacanze Barca a Vela Sardegna

Crociere Barca a Vela Sicilia

Le migliori attività su YepSea per fare Crociere Barca a Vela Sicilia

Domande Frequenti

Crociere Barca a Vela Sicilia

I 2 migliori itinerari per una crociera in barca a vela in Sicilia?

Gli itinerari più richiesti per una vacanza in barca a vela in Sicilia su YepSea generalmente sono:

  • Le Isole Eolie con Filicudi, Alicudi. Stromboli, Lipari e Vulcano
  • Le Isole Egadi con Favignana, Levanzo e Marettimo

In Sicilia c’è in uno dei mari più belli del mondo il mare perfetto per una vacanza in barca a vela.

 

Da dove si parte per fare una vacanza in barca a vela in Sicilia?

Le partenze delle crociere in barca a vela per le Isole Eolie sono da Lipari in provincia di Messina. Per visitare le isole Egadi la partenza è da Marsala in provincia di Trapani.

 

Quanto dura un vacanza in barca a vela?

Generalmente la durata è di 7 giorni, quasi tutte le compagnie di charter e viaggi in barca organizzano imbarchi e partenze per le crociere da Sabato a Sabato.

 

Su che barca faremo la vacanza?

Le barche disponibili per le crociere settimanali su YepSea sono diverse. Sono presenti barche a vela e catamarani a vela. La differenza tra un catamarano e una barca a vela? Il catamarano ha 2 scafi, risulta quindi, a parità di lunghezza, più spazioso della barca a vela. Il catamarano durante la navigazione a vela non sbanda, quindi non si inclina. La differenza la fanno le persone con cui condividerai gli spazi, la scelta dipende quindi da te. Entrambe le tipologie di imbarcazione regalano sempre momenti indimenticabili, quindi qualsiasi sia la tua scelta sarà una vacanza fantastica.

 

Posso fare una crociera in barca a vela anche se non ho esperienza?

Naturalmente si! In generale le crociere in barca a vela che vengono proposte prevedono la presenza di uno skipper esperto che conosce l’imbarcazione e i luoghi di interesse della zona. La presenza dello skipper garantisce il massimo relax e comfort, potrai imparare a stare in barca grazie ai suoi consigli oppure se già sei esperto potrai perfezionare le tue tecniche.

 

Quanti saremo durante la vacanza in barca in Sicilia?

Questo dipende da te. Puoi scegliere il cabin charter in barca a vela in Sicilia, quindi condividere la barca con altre persone che hanno scelto di fare la tua stessa esperienza a contatto con la natura e in totale relax. Questa è un’ottima occasione per conoscere gente e condividere esperienze e passioni, generalmente si creano legami che poi si mantengono nel tempo proprio per la particolarità della vacanza. Il cabin charter inoltre è il modo ideale per contenere i costi di una vacanza in barca a vela. Se invece desideri fare una vacanza esclusiva in barca con la tua famiglia o un gruppo di amici puoi scegliere l’esperienza “in esclusiva”, in questo modo a bordo non troverai altre persone.

 

Quante persone può ospitare la barca a vela durante una crociera?

Il numero di passeggeri a bordo di una crociera in barca dipende dall’omologazione del mezzo nautico, generalmente le barche a vela presenti nel portale possono ospitare un numero di passeggeri che va da 6 a 12. In secondo luogo il numero di persone a bordo dipende dalla scelta che fai, se vuoi affittare una barca a vela ad uso esclusivo oppure se fai una vacanza in barca a vela in condivisione con altre persone, la modalità che viene chiamata “cabin charter”. Verifica sempre all’interno della scheda di ciascuna esperienza e fai la tua scelta. Puoi prenotare una vacanza in barca in relazione alle tue esigenze, tagliata e cucita per te.

 

Che valigia portare per la vacanza in barca a vela in Sicilia?

In generale le barche a vela utilizzate per crociere sono spaziose e molto confortevoli, tuttavia gli spazi vanno gestiti al meglio. Per una vacanza in barca è consigliabile utilizzare una valigia morbida, una sacca pieghevole o comunque un bagaglio che una volta svuotato si possa riporre in uno spazio ristretto come un cassetto, il fondo dell’armadio o magari un gavone. Nella tua cabina avrai a disposizione dei vani (cassetti e armadio) dove stivare il tuo guardaroba.

 

Come si svolge la crociera durante la settimana in barca a vela?

La prima fase della settimana in barca è l’imbarco con la sistemazione in cabina. Successivamente si fa un piccolo briefing con il comandante durante il quale ti verranno spiegate le regole e mostrate le dotazioni di bordo. Generalmente poi si organizza la spesa per la cambusa. Queste sono informazioni generali, controlla sempre nella scheda dell’esperienza tutti i dettagli. Una volta effettuato l’imbarco, la sistemazione nelle cabine della barca e fatta la spesa, siamo pronti a partire. Può essere che la prima notte si trascorra in porto e che la partenza sia la mattina successiva. Durante la settimana ci sarà un itinerario prestabilito concordato con il comandante. Considera però che l’itinerario potrebbe subire variazioni in relazione alle condizioni meteorologiche che si verificheranno.

 

La notte si dorme sempre in porto?

Normalmente durante una crociera in barca a vela si trascorre solo la prima e l’ultima notte in porto, salvo esigenze particolari dell’equipaggio e degli ospiti. La particolarità di questa vacanza alternativa è vivere una settimana immersi nella natura e nel mare, sia di giorno che di notte. Il tramonto, la sera e la notte in pozzetto con la testa rivolta in alto a contemplare il cielo stellato sono un’esperienza che non si dimentica.

 

L’abbigliamento migliore per la vacanza in barca in Sicilia?

Il guardaroba che sceglierai di portare con te per la vacanza dipende dalla stagione in cui decidi di effettuare l’imbarco. In ogni caso è molto consigliata una cerata o giacca vento con cappuccio in caso di pioggia e umidità serale. Il resto del guardaroba può essere minimal, probabilmente la maggior parte del tempo starai in costume, quasi sicuramente non userai neanche la metà dell’abbigliamento che porterai. Non dimenticare poi occhiali da sole, cappellino, costumi da bagno, magliette e maglioncino o felpa per la sera.

 

Quali sono le scarpe per una vacanza in barca a vela?

Per quanto riguarda le calzature sarà utile portare un paio di scarpe comode con buona aderenza e con la suola bianca in modo da non rigare il “pavimento della barca”. Sappi che a bordo si sta generalmente scalzi, quindi le scarpe servono per le escursioni a terra o in caso di navigazioni lunghe o impegnative. A bordo sono vietati i tacchi, se lo desideri puoi portarli e indossarli una volta scesa dalla barca per una cena a terra. Via libera invece alle infradito che sono quelle che probabilmente userai di più.

 

Devo portare lenzuola e asciugamani per la crociera in barca?

In generale ti suggeriamo di portare con te 2 teli mare, uno da utilizzare per l’acqua salata e uno per la doccia di acqua dolce. Il sale rende croccante l’asciugamano che utilizzi dopo il bagno in mare quindi quando ti sarai dissalato con la doccia di acqua dolce sarà piacevole averne uno dedicato. La maggior parte della compagnie di navigazione che organizzano crociere fornisce lenzuola e asciugamani con un piccolo supplemento, verifica nella scheda dell’attività alla voce cosa è incluso per vedere anche gli optional che puoi prenotare.

 

Come ricaricare il cellulare con la corrente elettrica in barca a vela?

Quando saremo ormeggiati in banchina al porto avrai a disposizione la corrente a 220 volts, come quella di casa. In navigazione o all’ancora avrai a disposizione la corrente delle batterie a 12 o 24 volts come quelle della macchina, bisogna quindi fare attenzione ai consumi. Per ricaricare i cellulari porta con te un caricatore da auto che funzioni sulla presa accendisigari. Nel caso a bordo fosse presente un inverter avrai a disposizione la corrente elettrica a 220 anche quando non saremo attaccati alla banchina, in questo modo potrai ricaricare la macchina fotografica, il rasoio e il PC. Porta con te una power bank se ne hai una, è sempre utile.

 

Quale è la giusta cambusa per una settimana in barca in Sicilia?

Naturalmente la spesa per la settimana in barca varia in relazione al numero, ai gusti e alle abitudini alimentari alle persone presenti a bordo. In linea generale la cambusa giusta per 6/8 persone per tutta la settimana potrebbe essere composta da circa 5 kg di pasta, 8 scatole di salsa di pomodoro o passata di pomodoro o sugo pronto, 1 kg di sale (fino e grosso), zucchero, olio, aglio e basilico. Pane (non troppo perchè dopo qualche giorno diventa secco), pane in cassetta, crackers o grissini. Affettati (possibilmente separati in più buste da 150/200 hg ciascuna), 6/8 scatolette di tonno, formaggi, frutta e verdura fresca (pomodori, insalata iceberg, mele…). Da non dimenticare il necessario per la prima colazione: caffè, latte, tea, biscotti, fette biscottate, plum cake, marmellata. Da bere 6 casse di acqua da 6 bottiglie ciascuna, bibite vino e birra e in relazione alle esigenze.

 

Calendario e prezzi per le vacanze in barca a vela alle Egadi e alle Eolie?

Il calendario e i prezzi per le vacanze in barca a vela con skipper in Sicilia sono visibili nella scheda dell’attività, dove puoi effettuare direttamente la prenotazione. Puoi trovare le disponibilità per le date che desideri e il relativo prezzo della vacanza e prenotare la barca versando un acconto. Considera che i prezzi della vacanza in barca vela generalmente hanno degli extra che non sono quantificabili prima della partenza. Tra gli extra da pagare in loco ci sono il carburante, la cambusa, eventuali ingressi in parchi e i porti in cui si decide di fermarsi durante la settimana.

 

Quali sono gli itinerari per crociere barca a vela in Sicilia?

Come sai l’itinerario verrà concordato in via definitiva nel briefing introduttivo il giorno dell’imbarco. Il meteo non si può governare quindi quando salirai in barca il comandante avrà già controllato le previsioni meteorologiche previste per la settimana e ti proporrà l’itinerario migliore. Il raggio d’azione viene gestito in relazione alle condimeteo e alla durata della vacanza.

 

Ci sono altri itinerari barca a vela nel Mediterraneo?

Se vuoi vedere altri itinerari per fare una crociera in barca a vela nel Mediterraneo, magari in Sardegna, guarda gli itinerari per crociere in barca a vela su YepSea.com. Inseriamo costantemente nuove proposte in modo che ci sia una offerta commerciale sempre aggiornata e competitiva.

 

Itinerari crociere barca a vela Sicilia

Ecco alcune idee per la tua vacanza in Sicilia, qui trovi alcune tra le destinazioni più richieste.

Crociera in barca a vela Isole Eolie

Le Isole Eolie sono situate sulla costa nord nord est della Sicilia, al largo di Messina e Milazzo. Le Eolie sono un arcipelago vulcanico composto da 7 isole principali:

  • Lipari;
  • Panarea;
  • Vulcano;
  • Stromboli;
  • Salina;
  • Filicudi;
  • Alicudi.

Questo itinerario tra le Isole Eolie ti consente di vedere tutto l’arcipelago e di fare una indimenticabile vacanza in barca a vela in Sicilia. In questo particolare arcipelago sono presenti 2 vulcani attivi, sull’isola di Stromboli e sull’isola di Vulcano. Condizioni meteorologiche permettendo con questo itinerario puoi visitare tutte le Eolie e vedere la Sciara del Fuoco dello Stromboli, la via che convoglia la lava fino al mare… un luogo davvero particolarmente suggestivo.

 

Crociera in barca a vela Isole Egadi

Le Isole Egadi sono situate sulla costa ovest della Sicilia circa 7 km al largo tra Trapani e Marsala. Sono composte da 3 isole principali:

  • Favignana;
  • Marettimo;
  • Levanzo.

Durante la crociera in barca a vela alle isole Egadi potrai visitare tutte le isole del piccolo arcipelago, fare escursioni a terra, mangiare in un ristorantino tipico, rilassarti e fare snorkeling. Scegli la data e preparati a salpare.

 

 

Le migliori vacanze si fanno in barca a vela

Prenota una Crociera in Barca a Vela in Sicilia su yepsea.com