Home - Esperienze - Cagliari, cosa vedere in 1 giorno
4.9
(632)

Cagliari, cosa vedere in 1 giorno

Cosa fare a Cagliari in 1 giorno. Scopri le esperienze principali: dai tour in barca alle visite ai nuraghi
Immagine dell'autore

Prenota i tour e le esperienze più amate in Sardegna

vedi disponibilità
Visita guidata Cagliari sotterranea


Chatta con Gavina, l’intelligenza artificiale che sa tutto sulla Sardegna.
Vai alla chat

Indice

I 5 migliori tour Tavolara

Tour in barca

5/5
2202 recensioni
da
70 €

Avvistamento delfini

5/5
2202 recensioni
da
35 €

Avvistamento delfini

5/5
2202 recensioni
da
70 €

Snorkeling

4.9/5
229 recensioni
da
75 €

Avvistamento delfini

4.8/5
207 recensioni
da
70 €

Cagliari: cosa fare in 1 giorno

Cagliari è una delle città più importanti della Sardegna, ricca di attività, esperienze e cose da fare. Ecco qualche suggerimento su quello che puoi fare in 1 giorno a Cagliari

1.Tour in barca nel Golfo degli Angeli

Cagliari, cosa vedere in 1 giorno
Tour in gommone Golfo degli Angeli, Cagliari

Un tour in barca nel Golfo degli Angeli è un’esperienza indimenticabile per chi visita Cagliari. Questo tour ti permetterà di esplorare la costa meravigliosa della città e delle aree circostanti, ammirando paesaggi mozzafiato e scoprendo calette nascoste accessibili solo via mare.

La partenza solitamente avviene dal porto di Cagliari, dove potrai scegliere tra diverse opzioni di imbarcazioni, dalle eleganti barche a vela ai più comodi motoscafi. Navigando lungo la costa, passerai davanti al promontorio della Sella del Diavolo, un imponente rilievo che domina il golfo e che è avvolto da leggende locali. Proseguendo verso il Poetto, potrai ammirare la lunga spiaggia sabbiosa e le sue acque turchesi.

Durante il tour, molte barche fanno diverse soste per permetterti di fare il bagno e praticare snorkeling in acque cristalline. Una delle fermate più affascinanti è Cala Mosca, una piccola baia con acque trasparenti e fondali ricchi di vita marina. Alcuni tour includono anche un pranzo a bordo, dove potrai gustare specialità sarde come il pane carasau, i formaggi locali e il pesce fresco, accompagnati da vini locali.

2. Snorkeling Cala Fighera

Diving Immersioni in Sardegna
Immersioni Tavolara

Cagliari e i suoi dintorni offrono spettacolari opportunità per lo snorkeling, grazie alle acque cristalline e alla ricchezza di vita marina. Una delle migliori destinazioni per questa attività è l’area delle Sette Spiagge, situata a poca distanza dalla città. Tra le più popolari ci sono Cala Fighera e Calamosca, due baie tranquille con fondali rocciosi e acque trasparenti. Equipaggiati con maschera, boccaglio e pinne, potrai esplorare un mondo sottomarino affascinante.

Le rocce sommerse sono habitat perfetti per una varietà di pesci colorati, polpi, stelle marine e ricci di mare. Cala Fighera, con le sue scogliere suggestive, è ideale per i più esperti, mentre Calamosca offre un accesso più facile e sicuro per i principianti e le famiglie. Inoltre, il Parco Naturale di Molentargius-Saline, vicino alla spiaggia del Poetto, è un’altra eccellente zona per lo snorkeling, dove potrai osservare la fauna marina in un ambiente naturale protetto.

Oltre alla bellezza dei fondali, queste spiagge offrono panorami mozzafiato e la possibilità di rilassarsi al sole tra una sessione di snorkeling e l’altra. Non dimenticare di portare con te una macchina fotografica subacquea per immortalare la bellezza dei fondali e i meravigliosi incontri marini. L’esperienza di snorkeling a Cagliari è un’attività imperdibile per chiunque ami il mare e voglia scoprire il fascino del Mediterraneo da una prospettiva unica.

3. Visita al quartiere Castello

Cagliari, cosa vedere in 1 giorno
Tour a piedi centro storico Cagliari

Il quartiere di Castello, situato su una collina che domina la città, è il cuore storico di Cagliari. Inizia la tua esplorazione dalla maestosa Torre dell’Elefante, una delle antiche torri difensive della città, da cui puoi godere di una vista panoramica mozzafiato. Prosegui verso la Cattedrale di Santa Maria, una splendida chiesa gotico-romanica ricca di storia e arte. Il Museo Archeologico Nazionale, situato nel vicino Palazzo Reale, ospita reperti che raccontano la storia della Sardegna, dai nuraghi alla dominazione romana. Passeggiando per le strette viuzze medievali, scoprirai botteghe artigiane, caffè accoglienti e affacci suggestivi sul mare e sulla città. Concludi la visita al Bastione di Saint Remy, uno dei punti panoramici più belli di Cagliari, perfetto per ammirare il tramonto.

4. Visita alle grotte Is Zuddas

Cagliari, cosa vedere in 1 giorno
Visita alle Grotte Is Zuddas, Cagliari
Per un’esperienza davvero unica, dirigiti verso le Grotte di Is Zuddas, situate a circa un’ora di macchina da Cagliari. Queste grotte, scoperte negli anni ’70, sono famose per le loro spettacolari formazioni di stalattiti e stalagmiti, che creano un paesaggio sotterraneo mozzafiato. La visita guidata alle grotte dura circa un’ora e ti porterà attraverso un percorso affascinante che si snoda tra sale illuminate da giochi di luce che esaltano la bellezza naturale delle formazioni calcaree. Ogni sala ha una sua particolare caratteristica, come la Sala dell’Organo, con le sue imponenti colonne di calcare, e la Sala delle Eccentriche, dove le stalattiti si sviluppano in forme bizzarre. La temperatura all’interno delle grotte è costante tutto l’anno, intorno ai 16 gradi Celsius, quindi è consigliabile portare una giacca leggera. La visita alle Grotte di Is Zuddas è non solo un’opportunità per ammirare la bellezza naturale sotterranea, ma anche per conoscere la geologia e la storia della Sardegna in modo coinvolgente e istruttivo.

5. Tour in jeep da Cagliari verso spiaggia Chia e Villasimius

Cagliari, cosa vedere in 1 giorno
Tour in Jeep spiagge di Cagliari

Un tour in jeep da Cagliari alla spiaggia di Chia è un’avventura emozionante che ti porterà alla scoperta di alcune delle aree più belle e incontaminate della Sardegna meridionale. Partendo da Cagliari, il viaggio ti condurrà attraverso paesaggi spettacolari, includendo spiagge da sogno, antichi siti archeologici e panorami mozzafiato.

Il tour inizia con la partenza dalla città, dove una jeep 4×4 ti porterà fuori dai sentieri battuti, attraversando colline e percorsi sterrati che offrono una vista unica sulla campagna sarda. Lungo il percorso, avrai l’opportunità di visitare siti di interesse storico come l’antica città di Nora, con i suoi resti fenici e romani che raccontano la storia millenaria della regione.

Raggiunta la spiaggia di Chia, sarai accolto da una delle spiagge più belle della Sardegna, caratterizzata da sabbia bianca finissima e acque cristalline di un azzurro intenso. Qui, potrai rilassarti al sole, fare il bagno o esplorare i fondali marini facendo snorkeling. Le dune di Chia, che circondano la spiaggia, sono uno spettacolo naturale che vale la pena ammirare, così come le numerose calette nascoste che potrai scoprire con l’aiuto della guida.

Il tour in jeep include anche una visita alla torre di Chia, una torre di avvistamento spagnola del XVII secolo che offre una vista panoramica sulla costa. Non mancheranno le soste fotografiche nei punti panoramici più suggestivi, dove potrai catturare la bellezza selvaggia della Sardegna meridionale.

6. Trekking Porto Flavia e Pan di Zucchero

Cagliari, cosa vedere in 1 giorno
Trekking Porto Flavia

l trekking a Porto Flavia offre un’avventura indimenticabile che combina storia, geologia e panorami costieri mozzafiato. Porto Flavia, situato nella regione dell’Iglesiente, a circa un’ora e mezza di macchina da Cagliari, è un sito minerario unico nel suo genere e rappresenta una delle tappe imperdibili per gli amanti del trekking e della natura.

L’escursione inizia con un percorso immerso nella macchia mediterranea, tra profumi di mirto e ginepro, che ti condurrà verso la costa. Lungo il tragitto, potrai ammirare i resti delle antiche miniere di Masua e Nebida, che raccontano la storia dell’industria mineraria sarda. Questi siti offrono uno sguardo affascinante sul passato industriale della regione, con strutture abbandonate che si fondono armoniosamente con il paesaggio naturale.

Raggiunto Porto Flavia, sarai accolto da una vista spettacolare: l’imponente struttura è incastonata nella scogliera a picco sul mare e offre una vista panoramica sull’isolotto di Pan di Zucchero, un massiccio roccioso che si erge maestoso dalle acque turchesi del Mediterraneo. Porto Flavia è un capolavoro di ingegneria mineraria, costruito negli anni ’20 per facilitare il carico del minerale direttamente sulle navi, riducendo così i tempi di trasporto.

La visita guidata all’interno di Porto Flavia è un’esperienza unica. Entrando nella galleria scavata nella roccia, scoprirai come venivano movimentati i minerali attraverso un sistema di nastri trasportatori e tramogge. Le guide esperte ti racconteranno storie affascinanti sulla vita dei minatori e sull’importanza di questo sito per l’economia locale.

Dopo la visita, il trekking può proseguire lungo i sentieri costieri, offrendo ulteriori punti panoramici da cui ammirare il mare e le scogliere circostanti. Puoi fare una pausa per un picnic o semplicemente rilassarti e goderti il paesaggio.

Concludere la giornata con un tuffo nelle acque cristalline della vicina spiaggia di Masua è il modo perfetto per rinfrescarsi e riflettere sull’avventura appena vissuta. Il trekking a Porto Flavia è un’escursione che ti permetterà di immergerti nella storia mineraria della Sardegna, godendo al contempo di alcuni dei panorami costieri più spettacolari dell’isola.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulla stella per votare!

Valutazione media 4.9 / 5. Numero voti 632

Nessun voto per ora! Sii il primo a valutare questo post.

👋 Stai pianificando un viaggio in Sardegna?

Sei nel posto giusto

👋 Ciao, sono Gavina!

Chiedimi qualsiasi cosa su spiagge, territorio, eventi in Sardegna. Sarò felice di rispondere alle tue domande!

Esplora