fbpx

10 cose da fare a Golfo Aranci

Le cose da fare e i posti da vedere (il punto di vista di una golfarancina)

5 cose da fare a Golfo Aranci

Visitare Golfo Aranci

Golfo Aranci è una delle mete turistiche della Sardegna più amate e apprezzate. Si trova tra Olbia e Porto Rotondo ed è tutta circondata dal mare: da un lato Tavolara, dall’altro Porto Cervo. Tutti i golfarancini hanno un rapporto speciale con il mare: chi lo vive sui pescherecci, chi con le immersioni, chi fa snorkeling e chi molla gli ormeggi per stare semplicemente in rada di fronte alla Prima Spiaggia o a Figarolo.

 

Questo è il punto di vista di una golfarancina.

Indice

Avvistamento delfini

Trovarsi in vacanza a Golfo Aranci e non fare un’escursione di avvistamento delfini è come andare a Parigi e non vedere il Louvre! Questa attività è una delle più richieste e sicuramente una di quelle che rimangono più nel cuore (a grandi e piccini).

 

I delfini sono animali nobili e bellissimi che abbiamo sempre visto nei film o – ahimé – nei parchi acquatici.

 

A Golfo Aranci invece è possibile incontrare in delfini in libertà mentre nuotano con i cuccioli o saltano fuori dall’acqua!

Immersioni a Golfo Aranci

Se vuoi sapere cosa si prova a fare un’immersione subacquea, Golfo Aranci è il territorio ideale per provare questa emozione! Diversi centri PADI di Golfo Aranci offrono questa possibilità e utilizzano un “programma” personalizzato per chi non è sicuro di essere pronto ad  affrontare un corso subacqueo.

Discover Scuba Diving è un’attività ideata appositamente per chi desidera provare la sensazione di fare un’immersione senza avere ancora un brevetto. È un’esperienza che non sai che ti manca finché non l’hai fatta. Siamo sicuri che l’adorerai!

Snorkeling a Golfo Aranci

Golfo Aranci è una zona di altissimo interesse naturalistico con fondali ricchi di vita e suggestivi paesaggi unici al mondo. Le attività di snorkeling a Golfo Aranci vengono condotte da guide esperte in acqua che illustrano le peculiarità di flora e fauna che incontrerai.

 

Generalmente si incontrano banchi di pesce (occhiate, salpe, saraghi e castagnole) stelle marine colorate e ricci. A volte lo snorkeling regala anche incontri straordinari con cernie, murene, polpi e pesci meno comuni.

 

In questo video abbiamo incontrato una Pastinaca

La Costa Smeralda in Gommone

Golfo Aranci si trova in una posizione strategica: da un lato Tavolara e Molara, dall’altro Capo Figari e poco più in là Porto Cervo. Noleggiando un gommone o una  barca puoi accedere a quei posti magici che hanno reso la Costa Smeralda meta rinomata dallo star system in tutto il mondo.

 

Spesso sull’isoletta di Figarolo, tra i ginepri e la macchia mediterranea, è possibile avvistare i mufloni che popolano stabilmente l’isola e, nel periodo di fine estate, gli aironi cenerini che si riposano sui crinali pronti a ripartire per il loro viaggio migratorio.

Chiesa campestre Madonna del Monte

La strada che da Golfo Aranci conduce a Porto Rotondo è ricca di punti panoramici in cui fermarsi con l’auto per ammirare un paesaggio meraviglioso: il Golfo di Marinella. Con uno sguardo possiamo ammirare Cala Sabina, la spiaggia di Marinella fino ad arrivare con lo sguardo a Mortoriotto.

 

Lungo la strada, poco prima del bivio per Porto Rotondo, se stiamo attenti possiamo notare una stradina che porta a La Madonna del Monte, un altipiano panoramico in cui è possibile perdere lo sguardo da Tavolara alla… Corsica!

 

Provare, anzi…  salire per credere!

golfo_aranci_madonna_del_monte_sfondo_tavolara

Pozzo Milis

Il pozzo sacro Milis si trova a Golfo Aranci lungo la ferrovia che conduce verso loc. Baracconi e Cala Moresca. Il Pozzo Milis risale al II millennio a.C. ed considerato uno dei pozzi sacri più importanti della zona sebbene non sia ancora stato valorizzato. La porzione esterna presenta parziali modifiche rispetto all’utilizzo originario poiché si trova in prossimità della colonia.

Risulta integra invece la camera sotterranea interna del pozzo, ben visibile la scalinata che porta all’acqua e molto suggestiva è la copertura interna del soffitto che riproduce una scalinata rovesciata vista dal basso. Il Pozzo Di Milis di Golfo Aranci è uno dei pozzi sacri più grandi tra quelli i conosciuti in Sardegna, qualcuno suppone che fosse originariamente su due piani, ed ha la peculiarità più unica che rara di essere sul mare.

Cimitero degli inglesi

Il cimitero degli inglesi di Golfo Aranci si trova in prossimità di Cala Greca ai piedi di Capo Figari. Percorrendo un sentiero immerso nella macchia mediterranea, con 10 minuti di passeggiata da Cala Moresca si raggiunge un luogo quieto e riservato dove sono custodite circa 13 tombe, un altare e un parallelepipedo di forma piramidale con una targa incisa. Il nome del luogo è dato dalla presenza di una croce celtica con inciso “To the sacred memory of George Bradshaw – died 12 June 1900 – aged 18 years – H.M.S.Vulcan“.

In realtà si tratta dell’unica lapide presente nel cimitero attribuibile ad un marinaio della marina di Sua Maestà Britannica. Altre lapidi sono state deposte per ricordare i marinai raccolti a Cala Greca a seguito del naufragio di un veliero e qui sepolti alla fine del 1800. Si dice poi che vi siano deposte le spoglie di alcuni abitanti golfarancini di cui si sono perse le tracce nella notte dei tempi.

Batteria di Golfo Aranci

Sulla sommità di Punta Filasca nei pressi di Cala Moresca si trova la zona della Batteria Costiera realizzata durante la prima Guerra Mondiale. Ad oggi sono ben conservate e visibili le postazioni scavate nella roccia con i bulloni di ancoraggio dei cannoni a grosso calibro. Ben individuabile è anche la santabarbara che si dice fosse indispensabile per il rifornimento di munizioni dell’avanguardia a difesa della costa.

La visita alla Batteria di Golfo Aranci con la scogliera sul mare offre una vista a 180 gradi sull’orizzonte suggerendo spunti di riflessione sulla vita del tempo e sulle modalità di difesa messe in atto. Sulla sommità di punta Filasca è ancora presente, ben visibile e conservato un grosso dipolo.

Foto scattate al mattino presto poco dopo l’alba

Passeggiata sul lungomare

Il lungomare di Golfo Aranci è ormai meta di passeggiate anche di chi abita a Olbia o è in vacanza a Porto Rotondo. Un’ architettura totalmente ripensata rispetto alla precedente che include il mare e la bellezza del paesaggio nell’ambiente urbano.

golfo-aranci-lungomare

Chi vive a Golfo Aranci o frequenta in barca il Parco dell’Area Marina Protetta di Tavolara sa quanto rare e preziose siano le bellezze di questo territorio.

 

La cosa incredibile è che… non ci si abitua mai! Anche i pescatori di lungo corso che conoscono a memoria ogni insenatura vivono questo golfo con l’emozione della prima volta!

10 cose da fare a Golfo Aranci - YepSea


Sergio Atzori

CEO YepSea.com

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email